Previsioni Euro/Dollaro 18 aprile 2012

di ND82 Commenta

Il tasso di cambio euro/dollaro resta sopra 1.31, ma nella seduta di ieri è salito sull’ottovolante in un contesto altamente volatile sul mercato delle valute

Il tasso di cambio euro/dollaro resta sopra 1.31, ma nella seduta di ieri è salito sull’ottovolante in un contesto altamente volatile sul mercato delle valute. Nella prima parte della seduta la coppia valutaria aveva beneficiato del buon dato sullo Zew tedesco e della forte domanda per i Letras spagnoli a 12 e 18 mesi, che però hanno evidenziato un boom dei rendimenti anche se in linea con quanto stava già accadendo da giorni sul mercato secondario. Oggi è in programma una nuova asta di titoli di stato spagnoli a 2 e 10 anni.

L’asta odierna dei Bonos è un banco di prova importante, in quanto questa scadnza va oltre il periodo coperto dalle aste di rifinanziamento a tre anni della Bce. Intanto, però, il governatore della Banca Centrale spagnola ha affermato che il governo Rajoy difficilmente riuscirà a centrare gli obiettivi di bilancio per l’anno in corso. Il tasso di cambio euro/dollaro potrebbe nuovamente mostrare un andamento molto volatile e continuare la fase di assestamento tra 1.3150 e 1.3050.

EURO/DOLLARO TRA 1.275 E 1.35 NEL BREVE PERIODO SECONDO JP MORGAN PRIVATE BANK

Da un punto di vista tecnico, il mercato ha fatto intendere di voler difendere con decisione il supporto di 1.30. Tuttavia, la maggior parte dei large traders sta scommettendo sul ribasso, per cui risulta difficile assistere ad apprezzamenti che vanno oltre 1.3170 – 1.32. Ecco perché potrebbe proseguire la fase lateral-ribasissta di breve-medio periodo per tutto il resto della settimana. L’inizio di un movimento direzionale sarà possibile soltanto in caso di breakout di 1.30 (al ribasso, da confermare in chiusura) oppure di 1.32 (al rialzo, da confermare in close).

EURO TORNA NEL MIRINO DELLA SPECULAZIONE AD APRILE 2012

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>