Quando investire in Borsa

di Stefania Russo 2

Quando si decide di giocare in Borsa e di investire i propri risparmi bisogna non solo cercare di seguire tutti i consigli utili per investire in Borsa..

Quando si decide di giocare in Borsa e di investire i propri risparmi bisogna non solo cercare di seguire tutti i consigli utili per investire in Borsa senza rischi e di valutare bene gli errori più comuni individuati dalla finanza comportamentale ma è anche necessario dedicare una certa attenzione al periodo in cui si scegli di investire, un aspetto decisamente molto rilevante soprattutto sul piano umano, in quanto sbagliare il periodo giusto può avere conseguenze disastrose soprattutto a causa dei condizionamenti di carattere psicologico.

A riguardo un punto di riferimento per gli investitori è l’orologio realizzato da Trevor Greetham, attuale direttore degli investimenti di Fidelity Asset Management.


Questo orologio, in particolare, individua i settori su cui è meglio investire a seconda della fase economica in atto mediante la suddivisione del quadrante in quattro diverse aree:

la fase di grande crescita economica, rappresentata nella parte del quadrante compresa tra le ore 12:00 e le ore 15:00. In questa fase economica, dunque, il consiglio è quello di puntare sulle azioni a grande capitalizzazione puntando al settore delle commodities, alle azioni large cap, alle azioni internazionali e alle cosiddette obbligazioni inflaction protected, ossia che adeguano il valore delle cedole all’inflazione

la fase del rallentamento economico, rappresentata nella parte del quadrante che va dalle 15:00 alle 18:00. In questa fase il consiglio è quello di puntare al settore dei beni di largo consumo, alle azioni del comparto farmaceutico e ai titoli di Stato a breve termine

la fase di recessione dell’economia, rappresentata nella parte del quadrante che va dalle ore 18:00 alle ore 21:00. In questa fase bisogna investire nelle azioni di aziende sensibili al taglio dei tassi di interesse, tra cui soprattutto quelle del settore delle utilities. Interessanti in questo periodo anche le obbligazioni societarie e le obbligazioni a cedola alta

la fase della ripresa economica, rappresentata nella parte del quadrante che va dalle 21:00 alle 12:00. In questo periodo i maggiori profitti si riescono a realizzare puntando alle azioni small cap, ossia di aziende a bassa capitalizzazione, ed in quelle cicliche, che per prime beneficeranno dei primi segnali di ripresa.

Commenti (2)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>