Rendimento obbligazioni Eni 2011

di Stefania Russo 2

I risparmiatori retail hanno tempo fino al 4 ottobre 2011 per aderire all'offerta di obbligazioni Eni di ammontare complessivo pari a 1.000.000.000 euro...

I risparmiatori retail hanno tempo fino al 4 ottobre 2011 per aderire all’offerta di obbligazioni Eni di ammontare complessivo pari a 1.000.000.000 euro, sempre che non si proceda alla chiusura anticipata e fatta eccezione per i casi di adesione on-line e fuori sede, per i quali è previsto un periodo di sottoscrizione inferiore secondo le modalità descritte nel prospetto informativo.

I risparmiatori che intendono aderire a tale offerta hanno la possibilità di scegliere tra obbligazioni a tasso fisso e obbligazioni a tasso variabile.


La differenza sostanziale tra le due tipologie di obbligazioni riguarda il rendimento, in particolare per i bond a tasso fisso Eni TF 2011/2017 (Codice ISIN IT0004760655) è previsto un tasso mid swap a 6 anni a cui va sommato un margine compreso tra i 180 e i 280 punti base determinato alla fine dell’offerta. Il pagamento degli interessi in questo caso è annuale, con prima cedola pagabile il dodicesimo mese successivo alla data di godimento ed ultima cedola pagabile alla data di scadenza del prestito, contemporaneamente al pagamento del rimborso.

OBBLIGAZIONI ENI NUOVA EMISSIONE PER I RISPARMIATORI

Per quanto riguarda invece le obbligazioni a tasso variabile Eni TV 2011/2017 (Codice ISIN IT0004760648) è previsto un rendimento pari al tasso Euribor a 6 mesi a cui va poi sommato un margine compreso tra i 180 e i 280 punti base determinato alla fine dell’offerta. In questo caso il pagamento degli interessi avviene con cadenza semestrale, con prima cedola pagabile il sesto mese successivo alla data di godimento e ultima cedola pagabile alla data di scadenza del prestito, contemporaneamente al pagamento del rimborso.

INVESTIRE IN OBBLIGAZIONI DURANTE L’INFLAZIONE

In entrambi i casi il prezzo fissato è di 1.000 euro per ciascuna obbligazione, il lotto minimo di obbligazioni sottoscrivibili è pari a 2 per cui l’investimento minimo è di 2.000 euro.

Commenti (2)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>