Andamento quotazioni commodities

di Stefania Russo Commenta

Chi ha seguito il consiglio di Jim Rogers e ha scelto di investire nelle commodities ha senza dubbio seguito la strada giusta. Superata la recessione, infatti, le quotazioni...

Chi ha seguito il consiglio di Jim Rogers e ha scelto di investire nelle commodities ha senza dubbio seguito la strada giusta. Superata la recessione, infatti, le quotazioni legate al petrolio, all’oro e ai prodotti agricoli sono tornate a crescere in maniera esponenziale.

Ma cosa accadrà nel corso dei prossimi anni? Secondo il co-fondatore di Quantum Fund le commodities si riveleranno l’investimento vincente anche nel corso dei prossimi anni. Questa previsione secondo Rogers vale soprattutto per i prodotti agricoli, le cui quotazioni a suo avviso continueranno a crescere nel corso del prossimo decennio, pur passando per diverse fasi di assestamento.


Sull’andamento positivo delle quotazioni legate alle commodities secondo Rogers non influiscono le speculazioni, in quanto se anche dovesse esserci un loro contributo sui valori attuali si tratterebbe comunque di un contributo non determinante. La crescita delle quotazioni, infatti, è da ricondurre principalmente ad una domanda in continua crescita soprattutto alla luce della del ruolo svolto dai paesi emergenti, unita ad una sempre minore disponibilità di terreni ad uso agricolo.

In ogni caso gli esperti mettono in guardia soprattutto i piccoli risparmiatori, perchè sebbene le commodities sono da sempre un’interessante opportunità di investimento, non si può trascurare il fatto che le materie prime sono degli strumenti tradizionalmente esposti ad elevata volatilità.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>