Aumento di capitale Intesa Sanpaolo 2011 allo studio

di Stefania Russo Commenta

A Piazza Affari stamane la quotazione Intesa Sanpaolo continua a risentire dei timori relativi ad un possibile aumento di capitale dopo..

A Piazza Affari stamane la quotazione Intesa Sanpaolo continua a risentire dei timori relativi ad un possibile aumento di capitale dopo l’annuncio a sorpresa dell’aumento di capitale Ubi Banca reso noto lunedì scorso al termine della riunione del Consiglio di amministrazione.

A circa un’ora dall’apertura della seduta, il titolo dell’istituto guidato da Corrado Passera segna una perdita di oltre un punto percentuale a quota 2,066 euro.


Secondo le indiscrezioni di stampa diffuse ieri, in particolare, Intesa Sanpaolo starebbe valutando la possibilità di procedere ad una ricapitalizzazione al fine di rafforzare la struttura patrimoniale e adeguarsi ai requisiti patrimoniali di Basilea 3. Le indiscrezioni parlano di un aumento di capitale da 5 miliardi di euro, ossia pari al 20% della capitalizzazione di mercato.

Una decisione a riguardo dovrebbe essere presa nel corso del fine settimana e annunciata mercoledì prossimo in occasione della presentazione del piano industriale alla comunità finanziaria. Nel caso in cui la banca dovesse procedere ad un aumento di capitale da 5 miliardi di euro, verrebbero emesse complessivamente 3,3/3,7 miliardi di azioni, con una conseguente diluzione dell’utile per azione 2011/2012 nel range compreso tra il 18% e il 21%.

L’impatto positivo a livello di Core Tier1 sarebbe di 150 bps, per questo motivo gli analisti prevedono che in caso di ricapitalizzazione il titolo Intesa Sanpaolo continuerà a mostrare una certa debolezza, per poi proseguire positivamente al termine dell’operazione, favorito anche dal rialzo dei prezzi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>