Andamento Borsa Italian 17 Marzo 2010

di Millocca Manuel Commenta

Partenza in salita per Piazza Affari in sintonia con le principali borse europee..

Partenza in salita per Piazza Affari in sintonia con le principali borse europee.
FTSE ALL SHARE oggi è in rialzo dello 0,61% portandosi a 23.317,95 punti, bene anche FTSE MIB che sale dello 0,70% portandosi a 22.852,77 punti, guadagna FTSE IT Mid Cap con un +0,,26% portandosi a 25.071,19 punti, in progresso anche FTSE IT Star con un aumento dello 0,29% salendo a 11.431,34 punti.

Nel principale paniere prevalgono gli aumenti in particolare Unicredit che a chiuso con un utile 2009 1,7 Miliardi di Euro dichiarando il ritorno della cedola dal valore di 0,03 Euro.



Ieri ci è stato il consiglio di amministrazione di Unicredit che ha trovato un accordo sulla ristrutturazione della banca, ma ribadendo che sarà tenuta una riunione straordinaria del consiglio di Amministrazione ad Aprile.

Male oggi nel Ftse SPMIB il titolo Leone di Trieste che ha avuto una flessione del 1,44% portandosi alla quotazione di 17,85 Euro.

Oggi a Piazza Affare sale Bulgari dopo la drastica discesa di ieri complici i risultati di ieri che vedevano i conti della compagnia in rosso nel 2009.
Bene anche la Fiat che sorpassa tutte le altre case automobilistiche Europee.

Stamattina è salito il prezzo del petroglio di 0,49 punti percentuali portandosi a 82,10 Dollari al Barile.
Dopo questa affermazione sono andati al rialzo titoli come Eni e Tenaris.
Da tenere sotto controllo Exor anche sale dello 0,70%, che starebbe pensando di acquisire la sezione della Private Banking dellla società Belga KBC.

Ottimo il risultato di Intesa San Paolo che è in rialzo di un punto percentuale, male invece alcuni dei titoli che ieri erano andati bene come Mediolanum, Mondadori, Unipol e Parmalat.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>