Dividendo Cattolica Assicurazioni 2010, pagamento 2011

di Stefania Russo Commenta

Il Consiglio di amministrazione di Cattolica Assicurazioni proporrà all'assemblea degli azionisti la distribuzione di un dividendo pari a 0,90 euro per azione...

Il Consiglio di amministrazione di Cattolica Assicurazioni proporrà all’assemblea degli azionisti la distribuzione di un dividendo pari a 0,90 euro per azione, ossia in crescita del 5,6% rispetto allo scorso anno.

La decisione è stata resa nota contestualmente alla diffusione dei risultati relativi al periodo compreso tra gennaio e dicembre 2010, archiviato con un utile netto consolidato pari a 70 milioni di euro, ossia in crescita del 3,3% rispetto ai 68 milioni dell’esercizio precedente, e un utile netto di gruppo in crescita del 6,4% a 62 milioni di euro, contro i 58 milioni realizzati nell’esercizio precedente.


La raccolta premi complessiva del lavoro diretto ed indiretto danni e vita ha raggiunto quota 4.817 milioni di euro, con un incremento del 10,6% rispetto ai 4.357 milioni, di cui 1.608 milioni di euro sono stati registrati nei rami danni e 3.209 milioni nel ramo vita. Al 31 dicembre 2010 il patrimonio netto consolidato è risultato pari a 1.353 milioni, mentre il Combined Ratio è salito dal 97,5% al 97,7%.

La compagnia assicurativa ha fatto sapere che per il 2011 conta di riuscire ad incrementare ulteriormente l’efficienza e la redditività tecnica grazie alle azioni intraprese nel corso dei mesi scorsi, nonostante il contesto generale di mercato continuerà ad esser piuttosto difficile.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>