Rating Fiat alzato a speculative buy da Intermonte

di Stefania Russo Commenta

Gli analisti di Intermonte hanno comunicato questa mattina di aver alzato il rating sul titolo Fiat da "neutral" a "speculative buy"...

500_fiat

Gli analisti di Intermonte hanno comunicato questa mattina di aver alzato il rating sul titolo Fiat da “neutral” a “speculative buy” e il target price da 5 a 6,4 euro.

A Piazza Affari nel corso della seduta odierna il titolo viaggia in territorio positivo, con un guadagno che oscilla tra i tre e i quattro punti e mezzo percentuali.


A spingere al rialzo il titolo sono soprattutto le indiscrezioni di stampa pubblicate nel fine settimana dal Wall Street Journal, le stesse che hanno portato gli esperti di Intermonte a rivedere in positivo la loro valutazione sul titolo. Sia gli analisti che il mercato, infatti, ritengono che la fusione con Chrysler rappresenti un importante catalizzatore per il titolo Fiat.

In particolare, il quotidiano statunitense ha riferito che la casa automobilistica torinese sarebbe in procinto di rilevare la quota del 41,5% di Chrysler nelle mani di Veba, per questo motivo avrebbe già provveduto a contattare un pool di banche che si occuperano di finanziare l’operazione, nonostante in passato Sergio Marchionne abbia più volte ripetuto che Fiat dispone delle risorse necessarie per acquistare la restante quota della casa automobilistica americana.

Il quotidiano statunitense ritiene inoltre che subito dopo l’acquisto della quota di Chrysler attualmente di proprietà di Vaba si procederà con l’Ipo, il cui valore a suo dire dovrebbe aggirarsi intorno ai 20 miliardi di dollari, una cifra piuttosto elevata e molto vicina ai 23 miliardi di dollari dell’Ipo di General Motors.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>