Target price Intesa Sanpaolo alzato a 1,7€ da Credit Suisse

di ND82 Commenta

Credit Suisse punta forte su Intesa Sanpaolo, che viene ritenuto l’unico titolo sul quale scommettere con decisione in borsa grazie anche alla valutazione corrente interessante

Intesa Sanpaolo

La view di Credit Suisse sulle banche italiane è molto positiva. La banca d’affari svizzera ha aggiornato diversi target price sulle azioni degli istituti di credito del Belpaese, evidenziando i limitati margini di downside e alzando contestualmente le stime di utile per azione del 6-7% per il prossimo biennio 2014-2015. Credit Suisse punta forte su Intesa Sanpaolo, che viene ritenuto l’unico titolo sul quale scommettere con decisione in borsa grazie anche alla valutazione corrente interessante. Il target price di Intesa Sanpaolo è stato alzato a 1,7 euro per azione.

La precedente valutazione assegnata dall’istituto di credito elvetico era di 1,64 euro. Resta invariato, invece, il giudizio “outperform”, ovvero farà meglio del mercato di riferimento. Dopo aver registrato una flessione del 7% del margine di interesse su base trimestrale, Intesa Sanpaolo è finito sotto la lente di Credit Suisse per ciò che concerne il peso e la sostenibilità dei ricavi da carry trade.

DIVIDENDO INTESA SANPAOLO 2014: POSSIBILE AUMENTO RISPETTO AL 2013

Inoltre, la banca svizzera ha analizzato le possibilità di un reinvestimento dei titoli di stato con scadenza superiore a 2013-2015 in titoli con un rendimento più basso. Dallo studio degli specialisti di Credit Suisse emerge che tra le banche italiane più esposte c’è anche Intesa Sanpaolo, insieme a Ubi Banca. Tuttavia, il rischio viene ritenuto sotto controllo grazie alla riduzione dei costi di rifinanziamento e al repricing dei prestiti attualmente in corso.

INTESA SANPAOLO: RISULTATI PRIMA TRIMESTRALE 2013

Secondo gli esperti di Credit Suisse, per tutte le banche italiane il driver principale è costituito dalla qualità del credito. Grazie alla pulizia nei bilanci e agli accantonamenti su crediti difficili effettuati negli ultimi trimestri, i non-performing loans dovrebbero risultare migliori delle attese anche se preoccupano gli indici di copertura. Intanto, stamattina a Piazza Affari il titolo Intesa Sanpaolo quota a 1,449 euro, registrando una variazione nulla rispetto alla chiusura di ieri.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>