Aste BTP agosto 2012

di Francesco Di Cataldo Commenta

Chi preferisce puntare i propri risparmi, o soltanto parte di essi, in titoli di Stato a medio e lungo termine è sempre...

Chi preferisce puntare i propri risparmi, o soltanto parte di essi, sui titoli di Stato a medio e lungo termine, è sempre ben informato sulle aste di BTP (Buoni del Tesoro Poliennali) disposte mensilmente dal Ministero dell’Economia e delle Finanze.

Per quanto riguarda il mese di agosto, nei giorni scorsi il MEF ha comunicato di aver deciso di eliminare l’asta dei BTP a tre anni in programma per martedì 14 agosto in considerazione del trend favorevole degli ultimi mesi sul fronte delle entrate fiscali (in crescita su base tendenziale del 2,5% nei primi cinque mesi dell’anno).


Chi intende acquistare BTP a tre anni, dunque, dovrà necessariamente attendere l’asta di metà settembre, in alternativa si può scegliere di optare per i BTP a 5 e 10 anni oggetto dell’ultima asta del mese, fissata per giovedì 30 agosto. La comunicazione contenente i dettagli dell’emissione verrà resa nota nel tardo pomeriggio di lunedì 27, mentre il regolamento delle sottoscrizioni è fissato per giorno 3 settembre 2012.

Per poter sottoscrivere i titoli oggetto di queste due emissioni occorre effettuare la relativa prenotazione rivolgendosi alla propria banca o ad altro intermediario finanziario autorizzato entro mercoledì 29 agosto. L’ammontare minimo di titoli sottoscrivibile è pari a 1.000 euro per ciascuna emissione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>