Aste BTP gennaio 2013

di Stefania Russo Commenta

I BTP (Buoni del Tesoro Poliennali) possono essere acquistati sia sul mercato secondario che in occasione delle consuete aste mensili...

I BTP (Buoni del Tesoro Poliennali) possono essere acquistati sia sul mercato secondario che in occasione delle consuete aste mensili tenute dal Ministero dell’Economia e delle Finanze.

In quest’ultimo caso, tuttavia, i cittadini privati per poter acquistare i titoli oggetto del collocamento dovranno servirsi dell’intermediazione della propria banca o di altro intermediario finanziario autorizzato, che in sede d’asta provvederà ad acquistare i titoli per conto del cliente e a trasferirli a quest’ultimo in sede di regolamento.


Per quanto riguarda il mese di gennaio, come di consueto, le aste di BTP disposte dal MEF sono due. La prima, quella di metà mese, si terrà venerdì 11, quando verranno collocati BTP con scadenza a tre anni. I dettagli del collocamento, ovvero la scadenza dei titoli, il loro rendimento, il codice ISIN, l’ammontare nominale dell’emissione e le modalità di collocamento, saranno resi noti mediante apposito comunicato stampa diffuso dal MEF martedì 8 a mercati chiusi. Il regolamento delle sottoscrizioni è invece previsto per martedì 15.

La seconda asta, quella della fine del mese, è invece stata disposta per mercoledì 30, con comunicato stampa contenente i dettagli dell’emissione che sarà diffuso venerdì 25 a mercati chiusi. Il regolamento delle sottoscrizioni è previsto per il 1° febbraio 2012.

I BTP, ricordiamo, come tutte le altre tipologie di titoli di Stato, possono essere sottoscritti per un ammontare minimo di 1.000 euro e, essendo soggetti al regime di dematerializzazione, sono rappresentati da scritture contabili a favore degli aventi diritto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>