Aste BTP maggio 2013

di Stefania Russo Commenta

La rielezione di Giorgio Napolitano come presidente della Repubblica ha contribuito a creare un clima di ritrovata fiducia...

500_soldi

La rielezione di Giorgio Napolitano come presidente della Repubblica ha contribuito a creare un clima di ritrovata fiducia che nel corso delle prossime settimane potrebbe spingere numerosi investitori a decidere di puntare parte del proprio capitale sui titoli di Stato italiani a medio e lungo termine.

Per quanto riguarda il mese di maggio 2013, le occasioni di acquistare BTP (Buoni del Tesoro Poliennali) in sede di asta sono due.


La prima è l’asta di lunedì 13 maggio, quando verranno offerti sul mercato BTP con scadenza a tre anni, con comunicazione contenente i dettagli del collocamento che sarà diffusa martedì 7 e regolamento delle sottoscrizioni previsto per mercoledì 15 maggio.

La seconda occasione è invece l’asta del 30 maggio 2013, quando verranno collocati BTP con scadenza a cinque e dieci anni. I dettagli del collocamento saranno comunicati lunedì 27, mentre il regolamento delle sottoscrizioni è previsto per il 3 giugno 2013.

Gli investitori privati, non avendo accesso diretto alle aste mensili del Ministero dell’Economia e delle Finanze, possono acquistare i BTP esclusivamente tramite l’intermedizione della propria banca, prenotando la quantità di titoli che intendono acquistare entro il giorno lavorativo precedente rispetto a quello del collocamento. In alternativa è possibile acquistare i BTP già emessi sul mercato secondario. In ogni caso l’investimento minimo è di 1.000 euro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>