Dividendo Fiat Industrial 2012 esercizio 2011

0
109

Il Consiglio di amministrazione di Fiat Industrial ha deciso di proporre all’assemblea degli azionisti, che si riunirà il prossimo 22 febbraio, la distribuzione di un dividendo pari a 0,185 euro per ogni azione ordinaria e per ogni azione privilegiata, per un importo complessivo pari rispettivamente a 202,1 milioni e 19,1 milioni di euro.

Per quanto riguarda le azioni di risparmio, invece, verrà proposta la distribuzione di un dividendo pari a 0,2315 euro per azione, per un importo totale di 18,5 milioni di euro.

PREVISIONI DIVIDENDO FIAT INDUSTRIAL 2011-2013

La proposta relativa all’ammontare di dividendi da distribuire è stata presa in occasione dell’approvazione dei risultati realizzati nel corso dell’esercizio 2011, archiviato con ricavi in crescita del 13,8% a 24,3 miliardi di euro e un utile della gestione ordinaria in crescita di 0,6 miliardi di euro a 1,686 miliardi. L’utile netto è praticamente raddoppiato, passando a 701 milioni di euro dai 378 milioni di euro del 2010.

TUTTI I DIVIDENDI 2012 BORSA ITALIANA

Al 31 dicembre 2011 l’indebitamento netto ha registrato un calo passando dagli 1,9 miliardi di fine 2010 a 1,2 miliardi, un dato inferiore non solo rispetto allo scorso anno ma anche rispetto alle attese degli analisti, che prevedevano per Fiat Industrial un indebitamento pari a 1,55 miliardi. Al contempo, inoltre, la liquidità disponibile è salita da 5,7 a 7,3 miliardi di euro.

Tornando ai dividendi, alla luce dei risultati realizzati nel corso dell’esercizio 2011 e delle previsioni in merito all’esercizio in corso, il board prevede che Fiat Industrial, in linea generale, riuscirà a distribuire dividendi per un ammontare compreso tra il 25% e il 35% dell’utile netto consolidato, fissando a 150 milioni di euro il totale minimo della distribuzione di dividendi.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui