Cambio euro dollaro 09 giugno 2011

0
245

L’euro risulta stamane ben posizionato nei confronti del dollaro in attesa della riunione della Banca centrale europea che si terrà oggi e nel corso della quale si discuterà della politica monetaria da adottare al fine di contrastare il rialzo dei prezzi e agevolare la crescita dell’economia.

Come di consueto la grande attesa riguarda la conferenza stampa tenuta al termine della riunione e che come sempre fornisce importanti orientamenti sulle misure che verranno adottate nel breve periodo.


Sul fronte dei tassi di interessi, in base a quelle che sono le previsioni un ulteriore rialzo di un quarto di punto percentuale, dopo quello deciso in occasione della riunione di aprile, dovrebbe arrivare a luglio. Oggi dovrebbero quindi essere confermati i tassi all’attuale 1,25%.

Ricordiamo che la Federal Reserve, al contrario, ha deciso di adottare una politica monetaria espansiva e di non attuare alcun rialzo dei tassi di interesse nel breve periodo.

Intorno alle 9:00 il cambio euro dollaro si attesta a 1,4643, il cambio euro sterlina a 0,8898, il cambio euro yen a 117,35, il cambio euro franco svizzero a 1,2244, il cambio euro dollaro canadese a 1,4325 e il cambio euro dollaro australiano a 1,3807.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui