Cambio euro dollaro oggi 22 giugno 2011

0
93

La notizia positiva arrivata dalla Grecia, dove il parlamento ha votato la fiducia al nuovo governo di Papandreou, ha portato l’euro ad un nuovo rialzo che ha toccato il livello massimo a circa 1,4435 dollari, per poi calare nuovamente e arrivare a trattare a quota 1,4387/90 dollari poco prima delle otto di stamane, ossia in calo dello 0,5% rispetto alla chiusura di ieri negli Stati Uniti.

Il governo greco, dunque, è riuscito ad ottenere il consenso del Parlamento e ora può quindi procedere alla presentazione di un piano che prevede misure piuttosto severe destinate a migliorare i conti del paese e, soprattutto, può ottenere la quinta tranche di aiuti dall’Unione europea.


Nei giorni scorsi, infatti, i ministri delle finanze dei paesi dell’Unione europea hanno rimandato la concessione della nuova tranche di aiuti alla Grecia subordinandola all’approvazione da parte del Parlamento greco del piano di austerità messo a punto dal governo. Si tratta, ricordiamo, della quinta tranche di aiuti alla Grecia e che consiste in un prestito da 12 miliardi di euro, che rientra nel pacchetto di aiuti da 110 miliardi di euro concesso al paese ellenico a maggio dello scorso anno, e che con ogni probabilità verrà concesso nel corso della prima metà del prossimo mese.

Intorno alle 08:30 il cambio euro dollaro tratta a 1,4412, il cambio euro sterlina a 0,8869, il cambio euro yen a 115,67, il cambio euro franco svizzero a 1,2129, il cambio euro dollaro canadese a 1,4005 e il cambio euro dollaro australiano a 1,3585.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui