L’euro torna sopra 1,16 sul dollaro. Nuovo crollo cripto

0
91

euroL’euro nella notte è tornato sopra quota 1,16 sul dollaro, durante la sessione asiatica, e adesso si quota a 1,1653 dollari (10:37 CEST), ben lo 0,40% in più rispetto a 24 ore fa. A Wall Street, nella scorsa seduta, aveva chiuso a 1,1615.

La moneta unica sale anche sullo yen, dello 0,20%, e la coppia EUR/JPY è ora a 127,88 yen. Scende invece sullo sterlina inglese, dello 0,02%, e la coppia GBP/EUR si quota a 0,8761 euro.

Le criptovalute

Non si placa la crisi delle criptovalute, completamente ridimensionate nel mese di giugno, quando invece si attendeva l’esplosione. L’ultimo attacco hacker è ormai lontano due settimane, ma il mercato continua a scendere inesorabilmente.

Sulle principali monete digitali, le perdite variano tra il 3% e l’8%. La madre di tutte le cripto scende ora del 4,50% a 6400 dollari, mentre il gemello Bitcoin cash va giù quasi del 7% a 800 dollari.

Ethereum ha una perdita media attorno al 6% e quotazione a 490 dollari. Male Ripple, giù del 4% a 0,51 dollari. L’Ethereum classic perde più del 9% e si attesta sui 16 dollari. Giù con perdite attorno al 6% anche Dash e Litecoin, rispettivamente a 244 e 90 dollari. Stesse perdite per Neo e Stella, rispettivamente a 35 e 0,21 dollari.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui