Europa in Crisi

1
69

Negli ultimi due giorni, dopo le dichiarazioni del primo ministro Tedesco Angela Merkel,l’europa si trova in una crisi del mercato finanziario molto pesante,infatti in soli due giorni i mercati europei hanno continuato a scendere al tal punto di arrivare a toccare i minimi storici.

Il mercato azionario a Parigi e a Berlino sono calati di ben due punti percentuale, mentre l’Italia scende di due punti e mezzo percentuale, la Spagna perde tre punti e mezzo percentuale mentre il Portogallo perde il 4%.



Questa situazione è piuttosto preoccupante infatti si ha la sensazione di paura che l’euro non riuscirà a superare il 2010, infatti la valuta unica europea è in continua caduta libera, a causa della continua speculazione sul caso Grecia.

I titoli Greci sono schizzati a tasso a 13,5%, ottimo come tasso ,ma se invece si pensa allo spread che si porta 1021 punti,si capisce come la situazione per la Grecia sia diventata insostenibile, infatti ci sarebbe la possibilità che la Grecia mandi in fumo 200 Miliardi di Euro.

Ma oggi l’Europa non è preoccupata solo per il caso Grecia, ma anche dal caso Portogallo che in pochi mesi sta arrivando a superare addirittura la Grecia, che oggi è stata dichiarata la nazione più a rischio di default in tutto il mondo.

Queste situazioni di 2 stati dell’Euro Zona potrebbero portare a picco l’intera economia europea.

1 commento

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui