Amazon investe su Deliveroo: il settore trema

di Valentina Cervelli Commenta

Amazon l’ha fatta grossa: il gruppo americano ha infatti deciso di investire su Deliveroo, la piattaforma online di consegna di cibo a domicilio: tecnicamente parlando ha partecipato, insieme ad altri fondi già azionisti della società all’aumento di capitale di 575 milioni di dollari.

Una mossa che fa presagire, quella di appaiarsi a interlocutori come T Rowe Price, Fidelity Management and Research Co. e Greenoaks che fa presagire l’arrivo di un’ennesima attività di consegna per Amazon, o meglio un nuovo traguardo per ciò che concerne il settore alimentare: non dobbiamo dimenticare l’acquisizione di Whole Foods dello scorso anno. Secondo quanto diffuso da Deliverooo, esso vuole investire tale capitale per assumere altro personale, raggiungere più clienti nei paesi dove è attivo (tra i quali figura anche l’Italia, N.d.R.) e lanciare novità in grado di renderla concorrente importante e temuta anche per grandi nomi come Just Eat e Uber Eats. Ha sottolineato Will Shu, ceo di Deliveroo:

Amazon è stata un’ispirazione per me personalmente e per l’azienda, e non vediamo l’ora di collaborare con un’organizzazione così ossessionata dai clienti.

La risposta di Doug Gurr, country manager di Amazon UK non è mancata:

Siamo impressionati dall’approccio di Deliveroo e dalla loro dedizione nel fornire ai clienti una selezione sempre crescente di ottimi ristoranti, oltre a comode opzioni di consegna.

Una collaborazione che fa prevedere un approccio al cliente sempre più stretto e completo, soprattutto per ciò che riguarda gli alimenti: un settore in cui Amazon crede fermamente di potere fare la differenza. Sarà curioso vedere cosa accadrà.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>