Motivi per investire in opere d’arte

0
131

Nel post precedente vi avevo descritto le differenze tra opere d’arte e beni di rifugio, ora vi elencherò i motivi per investire in opere d’arte.

L’investimento in beni di rifugio o in opere d’arte ha molti aspetti positivi, ma anche pochi aspetti negativi da definire d’incertezza.

Le ragioni positive per effettuare questi tipi di acquisti sono la possibilità di rivalutazione molto elevata, nel caso che si faccia la scelta migliore di artista e tempo in cui investirci.



Occupa anche un lato molto importante l’aspetto culturale dell’opera d’arte, infatti ogni oggetto del genere ha una cedola estetica, godibile per tutta la durata della vita , e spendibile come status simbol nei confronti dell’intera società.

I contro si possono contare sulla punta della dita, uno di questi e la mancata possibilità di ricevere delle cedole con interessi, come avviene nei titoli obbligazionari, altro conto è meno liquidabile di un’investimento in borsa.

Altra cosa da ricordare che comprare opere d’arte o beni di rifugio è molto più semplice di venderli, quindi se viene scelta bisogna pensare come un’investimento a medio lungo termine.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui