Previdenza Integrativa si può cambiare

0
110

Molti dopo aver fatto la previdenza complimentale si chiedono se si potrà recedere da questo contratto.

La risposta è no, siccome è un contratto che vincola la persona per un periodo predefinito all’atto della stipulazione, non può essere nemmeno spostata da un’agenzia ad un’altra, può essere spostato solo il tfr da un fondo all’altro, siccome è una scelta della persona che detiene il TFR decidere dove tenere il proprio TFR, ma ricordatevi che è possibile spostarlo solo dopo tre anni dal precedente spostamento.

Ci sono delle eccezioni però sull’utilizzo del denaro della previdenza integrativa, per motivi famigliari o per cassa integrati è possibile congelare il pagamento per un massimo di 3 mesi e poter prelevare il 50% della somma maturata, questo prelievo dovrà essere riversato in rate maggiorate da interessi di dilazione, in aggiunta si dovranno pagare anche le quote non versate nei 3 mesi.

L’unico modo per chiudere la polizza e di essere disoccupate per oltre 24 mesi o diventare invalido al 100%

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui