Dividendo Generali Assicurazioni 2012 esercizio 2011

0
151

Il management di Generali Assicurazioni ha comunicato di aver deciso di proporre all’assemblea la distribuzione di un dividendo relativo all’esercizio 2011 pari a 0,2 euro per azione, ossia in netta flessione rispetto alla cedola di 0,45 euro distribuita lo scorso anno in relazione all’esercizio 2010.

Il dividendo, fermo restando l’approvazione della proposta da parte dell’assemblea, sarà messo in pagamento il 24 maggio, con stacco della cedola il giorno 21 dello stesso mese.

AUMENTO DI CAPITALE GENERALI NECESSARIO SECONDO CHEUVREUX

L’annuncio della proposta di dividendo è stato dato in occasione della pubblicazione dei risultati realizzati nel periodo compreso tra gennaio e dicembre 2011, archiviato con un utile netto di 856 milioni di euro, in calo rispetto agli 1,7 miliardi realizzati nel corso dell’esercizio precedente. Ad influire negativamente su tale risultato sono state soprattutto le svalutazioni dei titoli di Stato della Grecia (circa il 76% dell’intero portafoglio), oltre alla partecipazione detenuta in Telco. L’utile per azione è stato pari a 0,56 euro.

TUTTI I DIVIDENDI 2012 BORSA ITALIANA

In calo anche il risultato operativo, che è passato da 4,08 miliardi a 3,93 miliardi di euro, mentre i premi lordi complessivi hanno registrato una flessione del 7,6% passando da 73,19 a 69,16 miliardi di euro. La flessione più marcata ha riguardato il ramo vita, che ha registrato un calo del 9,3%.

Al 31 dicembre 2011 il patrimonio netto è risultato pari a 15,49 miliardi di euro, in forte calo rispetto ai 17,49 miliardi di inizio anno, mentre il margine di solvibilità è risultato in calo al 117%, per poi risalire al 132% a inizio marzo.

A Piazza Affari il titolo Generali Assicurazioni stamane a poco più di un’ora dall’apertura della seduta segna una flessione dello 0,76% a 13,07 euro.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui