Rinviata quotazione in Borsa SEM (Sorgenti Emiliane Modena)

1
107

Sono diverse le aziende desiderose di sbarcare in Borsa ma che hanno deciso di rimandare questo progetto per via della persistente instabilità dei mercati finanziari, circostanza che potrebbe compromettere l’andamento del titolo nel corso dei primi mesi di quotazione.

Tra queste figura anche SEM (Sorgenti Emiliane Modena) che, dopo aver deciso di prorogare il termine dell’offerta finalizzata alla quotazione in Borsa portandolo dal 12 al 19 luglio proprio a causa della difficile situazione che si trovano a dover affrontare i mercati finanziari, ha deciso di rimandare la quotazione.


[LEGGI] TERMINE IPO SEM PROROGATO AL 19 LUGLIO

L’annuncio è stato dato ieri in serata tramite un comunicato, con il quale l’azienda ha fatto sapere di aver deciso di rimandare lo sbarco in Borsa a data da destinarsi alla luce del persistere della situazione particolarmente negativa che in questo periodo sta interessando i mercati finanziari, il cui andamento sta risentendo non poco della crisi del debito sovrano e dei timori relativi ad un possibile effetto contagio a danno di altri paesi.

Per questi motivi, dunque, Sem ha ritirato l’offerta globale. Nella nota pubblicata ieri, tuttavia, la società ha sottolineato che la decisione di rinviare la quotazione in Borsa non significa che la società ha accantonato il progetto. SEM si è infatti detta soddisfatta dell’apprezzamento mostrato dagli investitori durante la fase di presentazione dell’offerta e del numero di adesioni raccolte, per cui si propone di riprendere immediatamente il progetto di quotazione in Borsa non appena i mercati finanziari mostreranno una maggiore stabilità.

[LEGGI] DETTAGLI IPO SEM

1 commento

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui