Dividendi fine 2011 Borsa Italiana

di Stefania Russo Commenta

Nel corso degli utili mesi del 2011 gli azionisti di diverse società quotate a Piazza Affari intascheranno una cedola a titolo di dividendo...

Nel corso degli ultimi mesi del 2011 gli azionisti di diverse società quotate a Piazza Affari intascheranno una cedola a titolo di dividendo ordinario, per le società che hanno chiuso l’esercizio il 30 giugno scorso, e a titolo di acconto sul dividendo 2012, per le società che adottano una politica dei dividendi che prevede la distribuzione della cedola annua in due o più tranche.

Tra le società che nel corso dei prossimi mesi distribuiranno un acconto dividendi 2012 figurano le società energetiche Enel, Eni, Snam Rete Gas e Terna.

INVESTIRE PUNTANDO SUI DIVIDENDI

Enel, in particolare, distribuirà ai suoi azionisti un anticipo sul dividendo 2012 pari a 0,10 euro per azione, il pagamento avverrà il 24 novembre con stacco della cedola il giorno 21 dello stesso mese; Eni ha già distribuito un acconto pari a 0,52 euro con pagamento il 22 settembre e data di stacco della cedola il 19 dello stesso mese; Snam Rete Gas distribuirà un acconto pari a 0,10 euro, il pagamento avverrà il 27 ottobre con stacco della cedola il 24 dello stesso mese; Terna non ha invece ancora stabilito l’ammontare dell’acconto e la data di pagamento, gli analisti stimano una cedola pari a 0,08 euro per azione.

PREVISIONI DIVIDENDI 2012 BORSA ITALIANA

Stm il 1° dicembre prossimo distribuirà una cedola pari a 0,10 dollari a titolo di terza tranche del dividendo ordinario. La data di stacco della cedola è fissata al 28 novembre 2011.

Nel corso dell’autunno intascheranno una cedola anche gli azionisti di Mediobanca e Danieli, questa volta però non si tratta di un acconto ma del dividendo ordinario in quanto entrambe le società non fanno coincidere la fine dell’esercizio con quella dell’anno solare. Mediobanca, in particolare, distribuirà ai suoi azionisti un dividendo pari a 0,17 euro, con data di pagamento il 24 novembre e data di stacco della cedola il 21 dello stesso mese. Per Danieli il dividendo distribuito è pari a 0,33 euro per le azioni ordinarie e pari a 0,3507 euro per le azioni di risparmio. In entrambi i casi la data di pagamento è fissata per il 10 novembre con data di stacco della cedola il 7 dello stesso mese.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>