Mutui con cap più convenienti 2011

di Stefania Russo 2

Le famiglie che hanno un mutuo a tasso variabile in questo periodo stanno seriamente valutando la possibilità di rinegoziare il mutuo...

Le famiglie che hanno un mutuo a tasso variabile in questo periodo stanno seriamente valutando la possibilità di rinegoziare il mutuo scegliendo tra i mutui a tasso fisso più convenienti 2011. Il tasso fisso, tuttavia, non è la sola alternativa la tasso variabile, quasi tutte le banche ormai propongono ai propri clienti anche il cosiddetto mutuo con cap, ovvero un mutuo a tasso variabile ma che prevede un tetto massimo oltre il quale il tasso non può salire.

Questa tipologia di mutuo, quindi, consente da un lato di beneficiare dei vantaggi del tasso variabile e dall’altro di dormire sonni tranquilli, essendo certi che la rata del mutuo non potrà mai superare una soglia predeterminata.


Per chi fosse interesato a valutare questa alternativa può risultare utile consultare la lista delle banche che offrono i mutui con cap più convenienti stilata da CorrierEconomia sulla base dei dati online di MutuiOnline.

Sulla base di questa indagine, in particolare, risulta che i mutui con cap a 20 anni più convenienti sono quelli offerti da WeBank (tasso iniziale 2,88% e massimo 5,70%), Che Banca! (2,93% – 5,70%), Gruppo Bipiemme (2,91% – 5,25%), Cariparma (2,91% – 5,45%) e Bnl (2,97% – 5,70%). I mutui con cap a 30 anni più convenienti, invece, risultano essere quelli offerti da Che Banca! (2,98% – 5,70%), WeBank (2,98% – 5,70%), Gruppo Bipiemme (3,01% – 5,25%), Cariparma (3,11% – 5,45%) e Barclays (2,93% – 5,70%).

Gli esperti, tuttavia, invitano coloro che hanno un mutuo a tasso variabile a valutare bene i pro e i contro del caso prima di procedere ad una rinegoziazione, in quanto sia optando per un mutuo a tasso fisso che per un mutuo con cap si va incontro ad uno svantaggio iniziale a fronte di risparmi futuri non certi. Coloro che non ritengono conveniente il proprio mutuo variabile, dunque, possono anche optare per una surroga del mutuo scegliendo tra i mutui a tasso variabile più convenienti 2011.

Commenti (2)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>