Rendimenti conti deposito dopo manovra finanziaria

di Stefania Russo 1

La manovra finanziaria predisposta dal governo prevede tra le varie misure anche una riduzione a partire dal 1° gennaio 2012 della tassazione...

La manovra finanziaria predisposta dal governo prevede tra le varie misure anche una riduzione a partire dal 1° gennaio 2012 della tassazione sugli interessi dei conti correnti e dei depositi bancari dal 27% al 20%.

Ne deriva che a partire dal prossimo anno i salvadanai web risulteranno senza dubbio più convenienti, anche grazie alla nuove offerte proposte dalla maggior parte delle banche online e che in molti casi offrono un tasso di interesse che consente di salvaguardare i propri risparmi dall’inflazione.


BATTERE L’INFLAZIONE CON I CONTI DEPOSITO VINCOLATI

La differenza in termini di rendimento netto che si avrà dopo l’entrata in vigore della manovra è messa in evidenza da una tabella pubblicata su CorrierEconomia, che mostra per alcuni dei principali conti deposito online la differenza tra il tasso di interesse netto applicando l’aliquota attualmente in vigore e il tasso di interesse netto che si ha se al contrario si applica la nuova aliquota prevista dalla manovra finanziaria. Di seguito elenchiamo alcuni esempi.

Barclays Deposit: tasso di interesse lordo 2,50%; tasso di interesse netto fino al 31.12.2011 1,83%; tasso di interesse netto dal 01.01.2012 2,00%
Che Banca!: tasso di interesse lordo 3,50%; tasso di interesse netto fino al 31.12.2011 2,55%; tasso di interesse netto dal 01.01.2012 2,80%
Conto Arancio da 0 a 49.999 euro: tasso di interesse lordo 2,25%; tasso di interesse netto fino al 31.12.2011 1,64%; tasso di interesse netto dal 01.01.2012 1,80%
Conto Arancio da 50.000 a 99.999: tasso di interesse lordo 2,60%; tasso di interesse netto fino al 31.12.2011 1,90%; tasso di interesse netto dal 01.01.2012 2,08%
Conto Arancio da 100.000 euro: tasso di interesse lordo 3,30%; tasso di interesse netto fino al 31.12.2011 2,41%; tasso di interesse netto dal 01.01.2012 2,64%
Conto SuIBL: tasso di interesse lordo 3,55%; tasso di interesse netto fino al 31.12.2011 2,59%; tasso di interesse netto dal 01.01.2012 2,84%
InMediolanum: tasso di interesse lordo 3,75%%; tasso di interesse netto fino al 31.12.2011 2,73%; tasso di interesse netto dal 01.01.2012 3,00%
Iwpower Special 6+6: tasso di interesse lordo 4,00%; tasso di interesse netto fino al 31.12.2011 2,92%; tasso di interesse netto dal 01.01.2012 3,20%
Rendimax: tasso di interesse lordo 4,04%; tasso di interesse netto fino al 31.12.2011 2,95%; tasso di interesse netto dal 01.01.2012 3,23%
Websella: tasso di interesse lordo 3,30%; tasso di interesse netto fino al 31.12.2011 2,41%; tasso di interesse netto dal 01.01.2012 2,64%
WeBank: tasso di interesse lordo 3,50%; tasso di interesse netto fino al 31.12.2011 2,55%; tasso di interesse netto dal 01.01.2012 2,80%

Commenti (1)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>