Euro in rialzo sul dollaro ai massimi da due mesi

di Stefania Russo Commenta

L'euro ha raggiunto oggi i livelli massimi degli ultimi due mesi sul dollaro. A favorire il rialzo della moneta unica è ancora la crisi politica..

L’euro ha raggiunto oggi i livelli massimi degli ultimi due mesi sul dollaro. A favorire il rialzo della moneta unica è ancora la crisi politica che sta attraversando il paese e che continua ad appesantire il biglietto verde, anche se gli analisti non escludono un nuovo calo dell’euro causato dalla crisi del debito sovrano, soprattutto dopo la decisione di Standard & Poor’s di tagliare il rating dell’Irlanda e di tenerlo sotto osservazione.


Ad incidere sull’andamento del cambio euro dollaro sono anche i dati relativi all’inflazione e le previsioni relative alla politica monetaria, secondo cui i tassi di interesse verranno alzati prima in Europa e poi negli Stati Uniti.

Contestualmente la debolezza del dollaro è aggravata ulteriormente dall’enorme deficit degli Stati Uniti, dai rendimenti pressoché inesistenti e di una politica “accomodante” della banca centrale.

Intorno alle 16:00 il cambio euro dollaro si attesta a 1,3802, il cambio euro sterlina a 0,852, il cambio euro yen a 112,48 e il cambio euro franco svizzero a 1,292.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>