Moody’s taglia rating Irlanda

di Stefania Russo Commenta

Moody's ha tagliato il rating dell'Irlanda portandolo da "AA2" a BAA1", ossia un distacco di ben cinque gradini rispetto alla precedente valutazione..

Moody’s ha tagliato il rating dell’Irlanda portandolo da “AA2″ a BAA1”, ossia un distacco di ben cinque gradini rispetto alla precedente valutazione. L’agenzia di rating, inoltre, ha fatto sapere di prevedere per l’Irlanda un outlook negativo, ciò significa quindi che, nonostante il pesante declassamento già operato, l’agenzia di rating non esclude un ulteriore downgrade.

Attraverso una nota Moody’s ha fatto sapere che la decisione di tagliare il rating sull’Irlanda deriva soprattutto dagli elevati costi legati al salvataggio del settore bancario e dall’incertezza sulle prospettive dell’economia irlandese.


I timori relativi al debito sovrano europeo, dunque, si fanno sempre più insistenti, anche se sono in molti a ritenere che il taglio operato da Moody’s sia del tutto eccessivo. Quel che è certo è che questa decisione avrà ripercussioni inevitabili sul mercato valutario, in relazione all’andamento dell’euro, nonchè più in generale sull’intera economia europea.

Non è un caso, quindi, che il parlamento europeo non abbia esitato ad approvare le modifiche al regolamento europeo per le agenzie di rating, con l’obiettivo di sottoporre ad una vigilanza più rigorosa le agenzie di rating che operano in Europa, comprese le tre grandi big americane (Standard & Poor’s, Fitch e Moody’s) che hanno più volte mostrato di avere il potere di far muovere i mercati a loro piacimento.

A riguardo alcuni eurodeputati hanno affermato di essere fermamente certi che a queste agenzie debba essere vietata la possibilità di valutare il debito sovrano dei paesi europei.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>