Esito aumento di capitale FonSai e Milano Assicurazioni

di Stefania Russo 1

Sia Fondiaria Sai che Milano Assicurazioni possono dirsi soddisfatte dell'esito dell'aumento di capitale, soprattutto in considerazione...

Sia Fondiaria Sai che Milano Assicurazioni possono dirsi soddisfatte dell’esito dell’aumento di capitale, soprattutto in considerazione dell’instabilità del contesto economico e finanziario che ha caratterizzato il periodo relativo all’offerta.

Fondiaria Sai, in particolare, ha fatto sapere che l’aumento di capitale si è concluso con la sottoscrizione del 99,572% delle azioni ordinarie offerte e del 98,736% delle azioni di risparmio offerte, per un controvalore complessivo dell’operazione pari a 446,34 milioni di euro.


[LEGGI] CARATTERISTICHE AUMENTO DI CAPITALE FONDIARIA SAI

L’aumento di capitale lanciato da Fondiaria Sai, ricordiamo, ha consentito l’ingresso di Unicredit nel capitale della compagnia assicurativa con una quota del 6,6%.

L’aumento di capitale di Milano Assicurazioni si è invece concluso con la sottoscrizione del 98,528% delle azioni ordinarie offerte e del 94,410% delle azioni di risparmio offerte, per un controvalore complessivo dell’operazione pari 343,8 milioni di euro.

[LEGGI] CARATTERISTICHE AUMENTO DI CAPITALE MILANO ASSICURAZIONI

Entrambe le compagnie assicurative hanno fatto sapere che i diritti rimasti inoptati nell’ambito dell’aumento di capitale verranno offerti il 20, 21, 22, 25 e 26 luglio. Vista l’ampia percentuale delle azioni già sottoscritte si ritiene che sia Milano Assicurazioni che Fondiaria Sai non dovrebbero aver bisogno dell’intervento del consorzio di garanzia.

A Piazza Affari le quotazioni registrano un diverso andamento, in particolare Fondiaria Sai cede l’1,06% a 1,77 euro mentre Milano Assicurazioni guadagna lo 0,48% a quota 0,25 euro.

Commenti (1)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>