Mutui online più convenienti

2
183

Sul fronte dei conti correnti le banche online sono senza ombra di dubbio le più convenienti, se non altro perchè risparmiano sulle spese di gestione delle filiali e quindi possono offrire ai propri clienti condizioni più vantaggiose rispetto a quelle che possono permettersi le banche tradizionali.

Nella maggior parte dei casi questa stessa convenienza riguarda anche i mutui, anche se trattandosi di un finanziamento importante prevale lo scetticismo e sono ancora poche le persone che scelgono una banca online per accendere un mutuo.


Tra i mutui delle banche online troviamo Mutuo Arancio di Ing Direct, un mutuo a tasso fisso, a tasso variabile o a rata costante partcolarmente conveniente in quanto non prevede alcuna spesa di gestione. Per quanto riguarda lo spread questo varia a seconda della tipologia di tasso applicato e a seconda della durata del mutuo, in particolare si parte da un minimo di 1,10% fino ad arrivare ad un massimo di 1,55%.

Zero spese di gestione anche per il mutuo di WeBank, che allo stesso modo permette di scegliere tra tasso fisso, tasso variabile e tasso variabile con Cap. Lo spread applicato, in particolare, parte da 0,80% per i mutui a tasso fisso e per quelli a tasso variabile, mentre per il mutuo con Cap si parte dall’1,45%.

Oltre a non prevedere alcuna spesa di gestione, IwBank paga ai suoi clienti anche le spese notarili necessarie per accendere il mutuo. In questo caso, in particolare, è possibile scegliere tra tasso fisso e tasso variabile e lo spread applicato varia seconda della durata del mutuo, in particolare è pari all’1,70% per un mutuo a 10 anni, all’1,80% per un mutuo a 20 anni e all’1,90% per un mutuo a 20 anni.

Altri mutui online sono offerti da Che Banca!, Barclays e Fineco.

2 Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui