Euro in calo dopo dichiarazioni Trichet

0
83

Dopo le dichiarazioni del presidente della Banca centrale europea, Jean Claude Trichet, l’euro è sceso sotto il livello di 1,37 contro il dollaro.

Nel corso della conferenza stampa tenuta dopo la riunione del Consiglio direttivo che ha confermato i tassi di interessi di riferimento all’attuale minimo storico dell’1,00%, infatti, il presidente della Bce ha lasciato intendere che un rialzo dei tassi non avverà entro breve, deludendo di fatto le aspettative del mercato.


Nel corso degli ultimi giorni, infatti, tra le ragioni che avevano portato ad un rialzo dell’euro figurava la convinzione che in Europa la Banca centrale europea decidesse di aumentare entro breve i tassi di interesse precedendo in questo senso la Federal Reserve. Dalle dichiarazioni di Trichet, invece, emerge chiaramente il messaggio in base al quale non è necessario un imminente rialzo dei tassi di interesse, per cui restano invariate le precedenti previsioni degli analisti secondo le quali un aumento dei tassi verrà operato di un quarto di punto percentuale nel corso del quarto trimestre del 2011 oppure nel corso del primo trimestre del 2012.

Intono alle 16:00 il cambio euro dollaro si attesta a 1,3627, il cambio euro sterlina a 0,845, il cambio euro yen a 111,64 e il cambio euro franco svizzero a 1,2948.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui