Euro in rialzo per acquisti Asia

1
65

L’euro continua a guadagnare terreno nei confronti del dollaro grazie al costante flusso di acquisti da parte delle banche centrali asiatiche.

Viaggiano al ribasso, invece, il dollaro australiano e il dollaro canadese soprattutto a causa delle dichiarazioni di Moody’s, che ha avvertito dell’esistenza di un concreto rischio di declassamento delle principali banche di entrambi i paesi.


La sterlina, invece, beneficia dell’accelerazione dell’inflazione britannica mentre il dollaro, all’indomani della diffusione dei dati sulle vendite al dettaglio USA, che ha gennaio 2010 sono risultate essere inferiori alle attese, continua a perdere terreno nei confronti delle principali valute di riferimento, pur riuscendo a tenere testa allo yen grazie ai solidi rendimenti dei Treasuries Usa.

Intorno alle 16:00 il cambio euro dollaro si attesta a 1,3484, il cambio euro sterlina a 0,8419, il cambio euro yen a 113,14, il cambio euro franco svizzero a 1,3096, il cambio euro dollaro canadese a 1,3304 e il cambio euro dollaro australiano a 1,3505.

1 commento

  1. […] delle principali valute nel 2011 dando maggiore spessore all’andamento dell’Euro che ha visto un notevole apprezzamento grazie anche agli acquisti avvenuti in Asia. Nella mattina abbiamo potuto osservare l’andamento della valuta americana che ha ottenuto un […]

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui