Banca Popolare di Bari: utile il sostegno extra agli azionisti?

di Valentina Cervelli Commenta

La Banca Popolare di Bari sta facendo di tutto per sistemare quella che è una situazione di difficoltà che dura ormai da tempo. Tra le varie iniziative prese ve ne sono alcune di sostegno “extra” agli azionisti interessanti da analizzare. Saranno davvero utili?

Il comparto bancario, come Fitch ha sottolineato recentemente, sta sistemando i suoi problemi tentando di rafforzare un sistema che ha ancora tante problematiche da risolvere. In situazioni come quelle della Banca Popolare di Bari riuscire ad avere un sostegno forte da parte degli azionisti diventa basilare. Forse è per questo che sono stati messi a disposizione numerosi benefit. Nel consiglio di amministrazione dello scorso 11 febbraio è stato approvato il seguente pacchetto di soluzioni accessibile a tutti i Soci indipendentemente dal possesso azionario.  Esso contiene:

  • due tipologie di Prestito Personale, a cui viene destinato un plafond di 350 Mln di euro
  • un Prestito Finalizzato all’acquisto di beni e servizi di importo massimo pari a 10.000 €, durata estendibile fino a 10 anni e possibilità di beneficiare di un periodo di preammortamento
  • un estensione del Prestito Finalizzato (richiedibile in aggiunta al prestito finalizzato di cui sopra) con importo aggiuntivo massimo richiedibile pari a 40.000 €, durata estendibile fino a 10 anni
  • un Voucher per accedere ad un mutuo ipotecario per Acquisto e Ristrutturazione Casa opzionabile dai Soci.
  • un Voucher per una Polizza Long Term Care, anch’essa a carico della Banca.

Va detto, realmente appetibile. Ma sarà utile e non diventerà strumento di maggiori problemi finanziari in futuro? Sarà interessante osservare come andranno le cose in questi primi mesi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>