Acconto dividendo 2011 Snam Rete Gas

1
183

Buone notizie per gli azionisti di Snam Rete Gas. Il Consiglio di amministrazione del gruppo energetico ha infatti deliberato la distribuzione di un acconto di dividendo pari a 0,10 euro per azione, in crescita rispetto all’acconto di dividendo pari a 0,09 euro distribuito lo scorso anno. Il pagamento avverrà il 27 ottobre 2011, con stacco della cedola il giorno 24 dello stesso mese.

La decisione è stata annunciata in occasione della presentazione dei risultati realizzati nel corso della prima metà dell’anno, archiviata con un utile operativo di 986 milioni di euro, ossia in crescita del 6,0%, rispetto al primo semestre 2010, e un utile netto pari a 576 milioni di euro, ovvero in aumento del 5,3% rispetto allo stesso periodo dello scorso anno.


Se si considera solo il secondo trimestre 2011, l’utile operativo risulta pari a 467 milioni di euro, in crescita del 5,9% rispetto al secondo trimestre 2010, mentre l’utile netto si è attestato a 271 milioni di euro, in aumento del 10,2% rispetto allo stesso periodo dello scorso anno.

[LEGGI] PREVISIONI DIVIDENDO SNAM RETE GAS 2012

Al 30 giugno 2011 l’indebitamento netto del gruppo è risultato pari a a 10.731 milioni di euro, ossia in peggioramento di 390 milioni di euro rispetto al 31 dicembre 2013 e di 475 milioni di euro rispetto al 31 marzo 2011.

Carlo Malacarne, CEO di Snam Rete Gas, ha commentato con entusiasmo i risultati realizzati nei primi sei mesi dell’anno, sottolineando come la decisione di distribuire un acconto di dividendo pari a 0,10 euro per azione confermi il livello di remunerazione degli azionisti, definito attrattivo, sostenibile ed in linea con quanto definito dalla politica di dividendo per il periodo 2011-2012.

Dopo la diffusione dei conti semestrali la quotazione Snam Rete Gas segna una flessione dell’1,82% a quota 3,998 euro.

1 commento

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui