Impatto recessione economica europea 2012

di Stefania Russo Commenta

Che l'Europa nel corso del 2012 si troverà a dover affrontare una recessione economica è ormai cosa certa, quello..

Che l’Europa nel corso del 2012 si troverà a dover affrontare una recessione economica è ormai cosa certa, quello che ancora non è chiaro è l’entità che avrà tale recessione.

Secondo un sondaggio di CorrierEconomia, che ha coinvolto ben 40 operatori nazionali, la recessione probabilmente sarà meno grave di quanto previsto. Il 78% degli intervistati, infatti, tra le diverse opzioni ha scelto di definire tale recessione “sopportabile”, abbinandola ad una flessione del Prodotto interno lordo dell’1% circa.

PREVISIONI ZONA EURO 2012 SECONDO INTERMONTE

Il 19% degli intervistati si è addirittura mostrato più ottimista, definendo la recessione del 2012 “meno pesante del previsto” e abbinandola ad una crescita dell’1% del Pil. Ne deriva quindi che la prospettiva più pessimista, ossia quella che vede un impatto “importante” abbinato ad una flessione del Pil del 3% è stata abbracciata solo dal restante 3% degli intervistati.

PREVISIONI SPREAD BTP-BUND 2012

In ogni caso, l’ipotesi più accreditata tra gli analisti è che la recessione economica che caratterizzerà il 2012 sarà si sopportabile ma sarà differente a seconda delle diverse aree geografiche del continente. Per la Germania e per gli altri Stati del Nord Europa, infatti, si prevede una crescita intorno all’1%, per la Francia una crescita vicino allo zero e per i paesi periferici una decrescita dell’1%. Non si escludono casi peggiori, come quello della Grecia, per la quale gli esperti prevedono una flessione del 5% del Pil. Anche in questo caso, tuttavia, il risultato finale sarà “sopportabile”, in quanto verrà bilanciato dalla dinamica positiva della Germania e di tutti gli altri paesi del Nord Europa che registreranno una crescita del Pil.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>