Deutsche Bank in rialzo dopo upgrade J.P. Morgan

0
95

J.P. Morgan ha alzato il rating su Deutsche Bank portandolo da “underweight” a “neutral” ed il target sul prezzo da 41 a 44 euro. La banca d’affari, in particolare, ha motivato la sua decisione spiegando che le recenti perdite registrate dal titolo della banca tedesca sarebbero state esagerate, tanto da aver già scontato le previsioni che vedono una possibile carenza di capitale.

Ad influire positivamente sul giudizio di J.P. Morgan anche la scarsa esposizione dell’istituto bancario ai rischi connessi alla crisi del debito sovrano, questione di non poco conto alla luce delle conseguenza che stanno producendo i deficit dei paesi europei.


Nei mesi scorsi Deutsche Bank ha lanciato un aumento di capitale destinato soprattutto a raccogliere i fondi necessari per l’acquisizione di Postbank, un’operazione che dovrebbe consentire all’istituto di espandere ulteriormente la propria attività e di mantenere una posizione di leadership nel settore retail. Parte dei soldi, inoltre, saranno destinati ad un incremento delle riserve in vista dell’entrata in vigore delle norme fissate da Basilea 3.

La valutazione positiva di J.P. Morgan ha influito positivamente sul titolo in Borsa che al momento alla Borsa di Francoforte registra un incremento dello 0,77% a 37,285 euro mentre a Milano l’incremento sale dell’1,58% a 37,25 euro.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui