Titoli azionari italiani consigliati da Mediobanca

di Stefania Russo Commenta

Mediobanca ha pubblicato una nota mediante la quale ha comunicato l'aggiornamento effettuato sui portafogli di titoli consigliati...

Mediobanca ha pubblicato una nota mediante la quale ha comunicato l’aggiornamento effettuato sui portafogli di titoli consigliati, effettuato simulando anche un ulteriore peggioramento dello scenario macroeconomico e un ulteriore indebolimento dell’euro nei confronti del dollaro, soprattutto in considerazione della convinzione che l’andamento dei titoli azionari italiani seguirà l’evoluzione della crisi del debito sovrano.

PREVISIONI RAPPORTO PREZZO UTILI AZIONI BORSA ITALIANA NEL 2012

Sulla base di queste valutazioni, dunque, i titoli consigliati da Mediobanca nell’ambito dell’FTSE MIB “Long” sono: Autogrill, Diasorin, Enel, Eni, Fiat, Finmeccanica, Intesa Sanpaolo, Lottomatica, Mediolanum, Pirelli & C., Prysmian, Telecom Italia e Ubi Banca. In questo caso la novità apportata rispetto al mese scorso consiste nella rimozione di Impregilo e nell’aggiunta di Fiat.

TITOLI AZIONARI AD ALTO RENDIMENTO 2012

Per quanto riguarda il Mid-Small Caps “Long” i titoli consigliati sono Astaldi, Banca Generali, Buongiorno e Cairo Communication. In questo caso la banca si è limitata ad aggiungere i titoli Banca Generali e Cairo Comunicazioni.

Per quanto riguarda il portafoglio Selected “underperformer”, infine, troviamo Campari, L’Espresso, Maire Tecnimont e Mediaset. Rispetto al mese scorso le variazioni apportate consistono nella rimozioni dei titoli Piaggio e Landi Renzo e nell’aggiunta dei titoli L’Espresso e Mediaset.

Il titolo Mediaset rientra tra quelli consigliati da Mediobanca nonostante gli analisti hanno comunicato di aver tagliato le stime 2011-2012 riguardanti la raccolta pubblicitaria, le stime relative al quarto trimestre 2011 e le previsioni del dividendo che sarà distribuito in relazione all’esercizio 2011, portandolo a 15 centesimi dai precedenti 18 centesimi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>