euro

Euro in calo dopo i fatti drammatici di Parigi

Durante l’ultima settimana, i dati più importanti nel cambio valutario del Forex hanno riguardato l’euro, in calo nei confronti del dollaro successivamente agli attentati terroristici di Parigi, nonché la conferma del trend positivo del biglietto verde statunitense.

Euro

Euro-Dollaro, il cambio abbandonerà presto la fase ribassista

La discesa del cambio euro-dollaro sta continuando anche questa settimana ed ha raggiunto i minimi di aprile 2015 con la spinta della politica monetaria europea espansiva, degli ottimi dati macroeconomici statunitensi e dei timori legati agli attentati terroristici di Parigi dello scorso fine settimana.

 

Minute Fed, dollaro da record dopo verbali

La Fed ha pubblicato le minute della sua ultima riunione e gli investitori, aspettando di scorgere segnali del prossimo aumento dei tassi d’interesse, si sono precipitati a rinvigorire il dollaro.

Cambio Dollaro-Yen verso nuovi massimi

Il cambio Dollaro-Yen sta per raggiungere nuovi massimi. Numerosi forex trader puntano ad un rialzo del biglietto verde statunitense, che nelle ultime due settimane ha faticato non poco a guadagnare terreno contro le valute principali.

Il dollaro americano continua il trend di crescita

La giornata di ieri non ha mostrato particolari dati macro economici. L’unico appuntamento di rilievo in abito dei mercati finanziari è stata l’audizione del Governatore Mario Draghi alla Commissione agli Affari Economici del Parlamento Europeo, che ha illustrato i risultati economici ottenuti in questi ultimi mesi per l’economia dell’Eurozona e, come facilmente prevedibile, non ha dipinto scenari rosei.